PIANOFORTE

Il percorso musicale di conoscenza dello strumento richiede tempo ed un processo graduale di apprendimento. Sin dall’inizio, l’insegnante accompagnerà l’allievo non solo alla scoperta del pianoforte, ma anche del mondo della musica attraverso l’ascolto dei brani, comprensione dei testi e degli spartiti, in modo da “sentire” le emozioni trasmesse dal compositore. Il corso, attraverso un’ampia scelta di materiali didattici, consentirà all’allievo di sviluppare una solida tecnica esecutiva e la capacità espressiva presente in ognuno di noi.

Argomenti trattati nel corso:

  • Impostazione delle mani
  • Postura e respirazione
  • Ritmo
  • Dinamica
  • Sviluppo dell’orecchio musicale
  • Le scale e le tonalità
  • Elementi di teoria e solfeggio
  • Esecuzioni di esercizi e semplici brani musicali
Obiettivi del corso:
  • Fornire una corretta ed efficace preparazione tecnica di base
  • Fornire una prima base di teoria e del solfeggio musicale
  • Imparare divertendosi a suonare con gli altri

Descrizione corso avanzato:
Il corso aiuterà l’allievo a sviluppare e consolidare gli elementi essenziali per ciascun musicista, quali il ritmo, la dinamica, il fraseggio, lo stile e l’orecchio musicale.
Verranno affrontati i brani del repertorio pianistico, tenuto conto del livello di preparazione di ciascuno e consentire un risultato ottimale a fine corso.

Obiettivi del corso:

  • sviluppo dello stile interpretativo e del fraseggio
  • sviluppo e consolidamento della tecnica strumentale
  • studio del repertorio pianistico
  • lettura a prima vista
Presentazione dell’ insegnante:
 
Daniele Galli si forma pianisticamente con la Prof.ssa Angela Aloi presso il conservatorio di Firenze Luigi Cherubini. Durante gli studi si perfeziona con i maestri Rolando Russo, Andres Manchado Lopez e Pietro Rigacci. Attualmente sta completando il percorso di specializzazione come maestro collaboratore e accompagnatore sotto la guida del M° Andrea Severi e allo stesso tempo portando avanti lo studio del clavicembalo con il M°Alfonso Fedi e della composizione col M° Lauro Graziosi sempre al conservatorio di Firenze. Nel 2016 è studente accompagnatore del conservatorio, collaborando oltre che nelle classi di strumento, in importanti produzioni e masterclass. Al percorso di studi ha sempre affiancato quello concertistico esibendosi in concerti solistici, cameristici e come accompagnatore.

torna alla pagina dei corsi