PIANOFORTE

Il corso si propone di fornire all’allievo basi solide per poter scegliere la direzione musicale da intraprendere in base alla propria predilezione. Dalla lettura di uno spartito alla comprensione delle sigle degli accordi, dalla tecnica pianistica alla consapevolezza armonica e teorica, sempre con leggerezza e cercando di trasmettere la passione ed il divertimento imprescindibili per lo studio di uno strumento musicale.

Il corso si servirà sia di informazioni scritte direttamente dall’insegnate sul quaderno dell’allievo, sia di numerosi metodi e spartiti che verranno inviati tramite mail, così da garantire versatilità sia nello scambio tra varie fonti di informazione, sia per la reperibilità dell’allievo del materiale usato.

Argomenti trattati nel corso:

  • lettura di un pentagramma
  • repertorio classico di base
  • scale, arpeggi, accordi, rivolti
  • teoria, armonia, storia del repertorio
  • studio della canzone e delle strutture musicali
  • studi pianistici classici e non
  • introduzione al blues e all’ improvvisazione
Obiettivi del corso:
  • L’obbiettivo finale non sarà per forza di avviare l’allievo al mondo della musica professionale, sebbene se ne fornirà tutti i mezzi, bensì di creare un ascoltatore consapevole, una persona capace di soddisfare le proprie esigenze artistiche tramite lo strumento musicale e godere della bellezza e ricchezza della musica, senza pregiudizi e distinzione di genere.

Descrizione corso avanzato:

Ho studiato dal 2006 al 2011 presso la prestigiosa scuola di musica jazz “C.A.M. Firenze” e dal 2011 al 2016 ho frequentato il corso di pianoforte jazz presso il conservatorio di Bologna, dove ho ottenuto sia la laurea triennale che magistrale con 110 e lode. Ho partecipato ai più importanti seminari jazz italiani e sono arrivato in finale per 2 volte al Concorso Nazionale per Giovani Talenti del Jazz “Chicco Bettinardi”, vincendo nel 2014 il premio del pubblico. Ho sempre amato comporre e registrare la mia musica, ed ho avuto la fortuna di poterla suonare anche con artisti come Massimo Moriconi, Ruben Fabìan Chaviano, Big Band del Conservatorio di Bologna, Giovanni Benvenuti, Massimo Greco, Alessandro Di Puccio…

torna alla pagina dei corsi